Aquae passeris. La vita di Milena Pavlovic Barilli.pdf

Aquae passeris. La vita di Milena Pavlovic Barilli PDF

Milena Pavlovic Barilli, artista affascinante e poco conosciuta, ha vissuto unesistenza cosmopolita, mondana e inquieta, intensamente segnata dalla dualità inscritta nel suo stesso corpo: figlia di una nobildonna serba e del compositore italiano Bruno Barilli, Milena, a cavallo tra gli anni Trenta e Quaranta del Novecento si muove incessantemente tra la Serbia, lItalia e Parigi, fino ad approdare a New York, dove incontra finalmente il successo ma anche una precoce quanto misteriosa morte. Attraverso documenti, lettere e testimonianze, Adele Mazzola indaga nella vita della pittrice con una passione - dettata da una significativa vicinanza culturale ed esistenziale - e un rigore analitico lontano da schemi accademici, pregno di sensibilità postmoderna. Leggendo tra le righe degli eventi e ascoltando le voci più sommesse del tempo, lautrice riesce così a svelare i segreti che si nascondono dietro la figura di Milena sino a condurci alla sconvolgente rivelazione finale, degno esito di una biografia intima che assume decisamente le tinte del giallo.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 4.12 MB
ISBN 9788883427954
AUTOR Adele Mazzola
DATEINAME Aquae passeris. La vita di Milena Pavlovic Barilli.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 09/01/2020

Tosi Brandi E. e Vaccari A. (a cura di), Milena Pavlovi ć Barilli, Pendragon, 2010 Mazzola A., Aquae Passeris. La vita di Milena Pavlovi ć Barilli, Pendragon, 2009 Lupano M. e Vaccari A. (a cura di), Una giornata moderna. Moda e stili nell'Italia fascista, Damiani, 2009 Ci riceve nell'antica villetta di famiglia, a Monteverde Nuovo a Roma, dove viveva all'ultimo piano con la madre e poi con la nonna e dove ora c'è la zia Carlotta. Un santuario della memoria pieno di quadri e foto di una famiglia d'artisti, da Bruno Barilli a Milena Pavlovic Barilli al cugino Leone, tra le …