Didattica in azione. Professionalità e interazioni nei contesti educativi.pdf

Didattica in azione. Professionalità e interazioni nei contesti educativi PDF

Quali sono le parole e i significati che ruotano intorno allagire didattico e dalla cui composizione e scomposizione, attraverso concetti, categorie, discorsi e narrazioni è possibile comprendere meglio e meglio lavorare nei contesti educativi? Il volume presenta alcune parole chiave di quel sistema di saperi, quelle più direttamente legate alla didattica come azione in molteplici contesti, disponendosi secondo una prospettiva interattiva nei confronti dei lettori che, nellinterpretazione di didattica qui accreditata, sono messi in grado di ricostruire un loro sapere didattico a partire dalle piste aperte in queste pagine, anche avvalendosi del supporto on line. Si tratta, quindi, di uno strumento interpretativo di un sapere teorico-pratico i cui primi snodi critici sono relativi alle interazioni e alle specificità dei contesti e dei soggetti, e che tiene al centro la professionalità didattica ed educativa innanzitutto come esplicitazione della dinamica relazionale che la contraddistingue.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 8.77 MB
ISBN 9788843045082
AUTOR Richiesta inoltrata al Negozio
DATEINAME Didattica in azione. Professionalità e interazioni nei contesti educativi.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 07/05/2020

Le professionalità educative risultano oggi professionalità difficili per vari motivi: 1.Perché non si rifugiano più in un ruolo trasmissivo-burocratico, sia che si tratti dell'insegnante, sia che si tratti di altri "educatori": le istituzioni (famiglia, scuola, chiesa ecc) – non si basano più sull'educazione; infatti l'atto di educare è un'azione che non ha ripari dietro gli schermi ... DIDATTICA ENATTIVA. Il testo si articola in due parti. La prima riguarda l’analisi dell’interazione tra apprendimento e insegnamento, dell’interazione tra teoria e prassi, del dialogo fra le scienze dell’educazione per arrivare a discutere di didattica come scienza e del ruolo dell’azione e dell’enazione, per chiarire alcuni dubbi epistemici.