Vita Nuova. Rime, tomo II. Le rime della maturità e dellesilio.pdf

Vita Nuova. Rime, tomo II. Le rime della maturità e dellesilio PDF

Opera organica compiuta in se stessa, originale e nuova nella sua forma di prosimetro, senza precedenti nella tradizione volgare, la Vita nuova mantiene tuttavia un rapporto problematico con il corpus delle Rime di Dante, dal quale attinge tutti i materiali poetici che la innervano, senza sottrarli ad esso, cui restano intimamente connessi: anche nella tradizione manoscritta medievale e rinascimentale, con problemi ulteriori di lezione e di attribuzione. Alla soluzione dei quali un contributo decisivo ha dato Michele Barbi tra la fine dell’800 e gl’inizi del ’900, fino alle esemplari edizioni del 1921, non sovvertite da apporti successivi. Di qui la meditata scelta della Commissione scientifica che presiede alla NECOD e dei Curatori di ripartire dalle edizioni Barbi, rivedute anche alla luce degli studi piú recenti: con l’esito di un’edizione del tutto nuova, anche per l’ampio corredo storico-critico ed esegetico che la sostiene, in cui risultano ben rilevate la natura di opera autonoma della Vita nuova, per un lato, e insieme la profonda sua integrazione con il corpus delle Rime.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 4.98 MB
ISBN 9788869733888
AUTOR Dante Alighieri
DATEINAME Vita Nuova. Rime, tomo II. Le rime della maturità e dellesilio.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 09/06/2020

Al 1283 corrisponde probabilmente la stesura del sonetto dedicato a Beatrice, A ciascun alma presa e gentil core, scelta poi per inaugurare la Vita nuova ed inviata a tutti i rimatori fiorentini, come ci fa sapere Dante stesso (Cap.III della Vita nuova). Al 1307 risale probabilmente la canzone Le dolci rime d’amor ch’i’ solia, commentata per inaugurare il quarto libro del Convivio e al ... Avvicinandosi l’inizio della pubblicazione della nuova edizione NECOD de La Divina Commedia – con l’uscita del tomo i, riservato all’Inferno, prevista nell’autunno del 2021, mentre l’Introduzione generale è riservata al tomo iv, che uscirà più tardi –, il Curatore ha ritenuto di anticipare quest’ultima perché il lettore possa avere fin dall’inizio una visione complessiva ...