Sono un bullo, quindi esisto. I volti della violenza nella ricerca della felicità.pdf

Sono un bullo, quindi esisto. I volti della violenza nella ricerca della felicità PDF

Le opinioni formulate da insegnanti, educatori a vario titolo o dalla gente comune spesso riducono un fenomeno complesso come quello del bullismo alla presunta cattiveria di alcuni ragazzi o allo smarrimento di valori e sentimenti. Certi comportamenti complessi vengono descritti attraverso spiegazioni semplicistiche, scarsamente supportate da studi e ricerche sulle relazioni che intercorrono allinterno dei vari sistemi (scuola, famiglia, società). Non è raro riscontrare pregiudizi o opinioni (per esempio, questi ragazzi sono dei diversi, incapaci di avere dei rapporti normali con i coetanei, con la famiglia o con gli insegnanti), che favoriscono, attraverso etichettazioni arbitrarie, la messa in atto di comportamenti legati al cosiddetto bullismo. Tali comportamenti vengono talvolta fatti derivare da un presunto cambiamento antropologico dei giovani, definiti figli del nichilismo/

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 3.48 MB
ISBN 9788856845884
AUTOR Sergio Anichini,Margherita Chiarugi
DATEINAME Sono un bullo, quindi esisto. I volti della violenza nella ricerca della felicità.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 02/05/2020

Sono un bullo, quindi esisto. I volti della violenza nella ricerca. ISBN: 9788856845884 - Le opinioni formulate da insegnanti, educatori a vario titolo o… Chiarugi M. Anichini S., Sono un bullo quindi esisto. I volti della violenza nella ricerca della felicità, 2012, Franco Angeli, Milano Aleandri G., Giovani senza paura -Analisi soci-pedagogica sul fenomeno del bullismo, 2011, Armando Editore, Roma Chiarugi M. Anichini S., (2012) "Sono un bullo quindi esisto. I volti della violenza nella ricerca della felicità", Franco Angeli. Albonico M., (2012) "Nemici miei. Una lunga storia di bullismo", Albatros Il Filo. Aleandri G. (2011) Giovani senza paura. Analisi socio-pedagogica del fenomeno bullismo, Roma, Armando.