Senza paura, senza pietà. Valutazione e trattamento degli adolescenti antisociali.pdf

Senza paura, senza pietà. Valutazione e trattamento degli adolescenti antisociali PDF

Nelletà delladolescenza, linfrazione delle regole può essere semplicemente lespressione di una crisi legata al processo di crescita, quando si fa più impellente lesigenza di assumere un ruolo e un comportamento autonomi ed efficaci. In alcuni giovani, tuttavia, questa fisiologica tendenza alla trasgressione si orienta in una direzione antisociale, che può minare sia lequilibrio del processo di sviluppo sia lacquisizione di unidentità matura. Chi sono questi ragazzi senza paura e, a volte, senza pietà? Sono malati? O sono semplicemente cattivi? In realtà - rispondono gli autori sono prima di tutto adolescenti in difficoltà, giovani uomini e donne incapaci di trovare altri modi di percepire se stessi come persone di valore, dotate di un futuro e della possibilità di agire nel mondo senza doversi necessariamente imporre con la prevaricazione. Oggi sappiamo come aiutarli a crescere e a sviluppare una positiva identità sociale. Questo volume integra in una prospettiva evolutiva i più recenti orientamenti su antisocialità e psicopatia minorile, propone strumenti per la valutazione e indica metodi di intervento in psicoterapia, in comunità di accoglienza e in ambito penale - anche attraverso esemplificazioni cliniche tratte dallampia esperienza degli autori.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 2.82 MB
ISBN 9788860306456
AUTOR Richiesta inoltrata al Negozio
DATEINAME Senza paura, senza pietà. Valutazione e trattamento degli adolescenti antisociali.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 02/03/2020

Alfio Maggiolini (A cura) 2014 Senza paura, senza pietà. Valutazione e trattamento degli adolescenti antisociali. Raffaello Cortina Editore, pp. 310 Recensione di Cristina Saottini Nell'approfondire il tema della valutazione e del trattamento dei disturbi antisociali, e ancor di meno nello specifico dell'antisocialità in età evolutiva, raramente si riesce a ritrovare un equilibrio tra ...