Savignano. Anomalia di una stella.pdf

Savignano. Anomalia di una stella PDF

Luciana Savignano è uno dei casi più affascinanti ed enigmatici della storia del balletto italiano: nata alla Scala, culla della tradizione classico-accademica, si e rivelata vestale inimitata e inimitabile dellaltra danza, quel flusso potente di correnti creative che hanno cercato una sintonia costante con la nostra epoca, le sue suggestioni culturali, le emozioni. La modernità delle linee lunghissime del corpo, unita alla singolarità dei tratti orientaleggianti del viso, ideale per incarnare sulla scena emozioni profonde, pulsioni inconsce, riti ancestrali, lhanno destinata a un percorso artistico tutto da inventare. Un corpo diverso dalle morbidezze del balletto classico che ha reso moderno e inedito il suo modo di danzare. Celebri coreografie di Béjart, come il Bolero, sono diventate in Italia grandi successi, replicati allinfinito, proprio attraverso la Savignano, grazie alla sua forza magnetica da incantatrice di serpenti. In questo volume, il personaggio Savignano è raccontato attraverso le immagini più belle scattate nellarco della sua carriera, una riflessione critica e una lunga intervista-confessione che ne svela la natura più profonda. Perché, per comprendere fino in fondo il fenomeno Savignano/

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 2.45 MB
ISBN 9788817010030
AUTOR Valeria Crippa
DATEINAME Savignano. Anomalia di una stella.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 01/04/2020

Luciana Savignano nasce a Milano nel 1943 e si avvicina alla danza grazie al padre, che, da bambina, la porta a vedere Il Lago dei Cigni “Il mio corpo non era quello di una tradizionale ballerina quando cominciai, braccia troppo lunghe, piedi troppo grandi, eccessivamente alta. Senza contare che sono sempre stata timida. Anomalia di una stella", scritto da Valeria Crippa, edito da Rizzoli. Nell'aprile del 2016 è stata pubblicata la sua biografia Luciana Savignano, l'eleganza interiore, scritta dal danzatore Emanuele Burrafato ed edita da Gremese.