Piccolo trattato di ciclosofia.pdf

Piccolo trattato di ciclosofia PDF

Il ciclista non fa code, non ha problemi di parcheggio. Procede spavaldo, impettito, e il suo agile veicolo gli trasmette una tranquilla solennità. Beffardamente sorpassa lautomobilista imbottigliato nel traffico. Nellillustrare i vantaggi della bici, Trochet non si limita a considerazioni di natura logistica. Bicicletta diventa sinonimo di benessere fisico e spirituale, libertà di movimento e di pensiero. Il ciclista puù convivere in armonia con il pedone, se questo non è distratto quando attraversa, ma si oppone irrimediabilmente allautomobilista, allo strombazzamento dei clacson e allinquinamento dei motori. Con questo libro lautore intende spiegare il senso della ciclosofia attraverso resoconti di esperienze personali.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 6.88 MB
ISBN 9788873807179
AUTOR none
DATEINAME Piccolo trattato di ciclosofia.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 08/05/2020

Piccolo trattato di ciclosofia. La differenza la fa il sedere: leggermente all'indietro, quello del ciclista favorisce una postura slanciata simile a quella delle statue classiche. Il fondoschiena dell'automobilista invece, incastrato e rattrappito tra schienale e sedile, non può permettersi tanta arroganza. "Piccolo trattato di ciclosofia - Il mondo visto dal sellino" - Didier Tronchet "Fa bene allo spirito, benissimo all'ambiente, non esiste mezzo di trasporto più efficiente, se incontro una salita e la storia si fa tesa, prima ancora che sia finita, già pregusto la discesa: bando alla pigrizia, dico 'largo all'allegria', tutti in sella a pedalare in compagnia!" Piccolo trattato di ciclosofia è un libro di Tronchet Didier , pubblicato da Pratiche nella collana Nuovi saggi e nella sezione ad un prezzo di copertina di € 11,36 - 9788873807179