Piccola storia del calcolo infinitesimale dallantichità al Novecento.pdf

Piccola storia del calcolo infinitesimale dallantichità al Novecento PDF

Il volume traccia la storia della nascita e dello sviluppo del calcolo infinitesimale dallantichità ai giorni nostri, partendo dalle opere di Archimede, nelle quali, per la prima volta, viene trattato il problema del calcolo delle aree delle figure piane e dei volumi dei solidi. Gli studi di Archimede, seguiti, a distanza di un millennio, da quelli dei grandi geometri arabi, furono ripresi e ampliati in Occidente durante lUmanesimo ed il Rinascimento. Nel Seicento furono le opere di Galilei, del matematico Bonaventura Cavalieri e di Evangelista Torricelli a dare strumenti innovativi per la determinazione di aree e volumi, mentre nuovi studi furono dedicati al problema delle tangenti da Réné Descartes, Pierre Fermat, Gilles Personne de Roberval. In seguito, i contributi di Newton e Leibniz, alla fine del Seicento, si rivelarono decisivi per la nascita del calcolo della derivata e per la sua utilizzazione per la ricerca di massimi e minimi o per la determinazione delle tangenti.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 7.95 MB
ISBN 9788881474561
AUTOR Enrico Giusti
DATEINAME Piccola storia del calcolo infinitesimale dallantichità al Novecento.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 09/06/2020

c.boyer, storia del calcolo e il suo sviluppo concettuale, bruno mondadori, milano 2007 e. giusti, piccola storia del calcolo infinitesimale dall'antichitÀ al novecento, ist. editoriali e poligrafici, pisa 2007. articoli e testi forniti dal docente.