La seconda creazione. Fondamenti della regia teatrale.pdf

La seconda creazione. Fondamenti della regia teatrale PDF

Il quadro a olio di Adolph von Menzel, riprodotto in copertina, ci restituisce una viva immagine del Théâtre du Gymnase di Parigi nel 1856, quando era diretto da Adolphe Montigny. Alle spalle della terza figura, si nota un tavolo rotondo piuttosto avanzato rispetto alla ribalta che illumina frontalmente gli attori e crea una cesura rispetto alla sala calata nella semioscurità. Proprio la qualità dell’illuminazione, negli apici drammatici, tendeva a spingere sul proscenio gli attori, che però qui non si aggregano più, come per tradizione, centralmente o a semicerchio, vicino alla cupola del suggeritore. Montigny fu uno dei più illustri fra i proto-registi: disseminava la scena di varia mobilia e poneva al centro un tavolo che, per la critica, il pubblico e i teatranti, divenne proverbiale perché intrigava gli attori e li spingeva a reagire all’ambiente, arrivando a cancellare il convenzionale riferimento del suggeritore e creando sul palcoscenico una specie di rivoluzione copernicana. La seconda creazione ridisegna il quadro dell’Ottocento teatrale, occupandosi sostanzialmente della sua dimensione, cioè di una prassi professionale consapevole

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 2.39 MB
ISBN 9788877509598
AUTOR Franco Perrelli
DATEINAME La seconda creazione. Fondamenti della regia teatrale.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 03/04/2020

La seconda creazione. Fondamenti della regia teatrale libro Perrelli Franco edizioni UTET Università , 2005