La cattiva coscienza.pdf

La cattiva coscienza PDF

La cattiva coscienza, o rimorso, ci può liberare dalla cattiva azione compiuta non aderendo più ad essa pur riconoscendone gli autori. Scrutando i profondi ma impercettibili movimenti della cattiva coscienza, lautore reinterpreta i meccanismi retrospettivi del rimorso che da dimensione oscura si fa condizione indispensabile per la rinascita dellesistenza colpevole. Linferno del rimorso vissuto fino alla disperazione è infatti, per luomo, il percorso obbligato per liberarsi di un passato che lo attrae a sé e lo paralizza. La liberazione, e la gioia che ne consegue, avvengono tuttavia allimprovviso, in una disposizione dello spirito che nessuna sanzione, nessuna consolazione, potrebbe mai dare.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 9.27 MB
ISBN 9788822002112
AUTOR Vladimir Jankélévitch
DATEINAME La cattiva coscienza.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 09/05/2020

della cattiva coscienza Negli aforismi 16, 17 e 18 della seconda dissertazione della Genealogia della morale, di cui proponiamo ampi estratti, Nietzsche spiega come sia nata la cattiva coscienza, la disposizione dell’uomo a rivolgere contro se stesso il naturale istinto di crudeltà. Si tratta di una vera frattura tra due fasi della storia umana,