Il problema della giustizia e dello Stato nellantichità classica.pdf

Il problema della giustizia e dello Stato nellantichità classica PDF

Il principio della recta ratio ha attraversato la storia del pensiero umano, suscitando reazioni contrastanti. Da criterio di verità delle azioni umane per Aristotele a criterio puramente soggettivo e inesistente in rerum natura per Hobbes. In ogni caso, la problematica che esso solleva non può essere elusa o sottovalutata, poiché chiama in causa due dimensioni fondamentali della esperienza umana che costituiscono il nucleo essenziale di riflessione di ogni filosofia pratica. Innanzi tutto si tratta di sapere quale criterio di misura debba avere lazione delluomo: come si possa distinguere una scelta o una decisione razionale dal mero arbitrio. Se si vuole salvare la comunicazione intersoggettiva e con essa la convivenza sociale, è necessario che vi sia una qualche misura comune della condotta umana, una misura che valga per ogni uomo. La recta ratio non è solo criterio di azione, ma è anche disposizione interiore: è il criterio in rapporto al quale ogni uomo costruisce (o distrugge) la sua identità. Nella tradizione classica, essa, come tale, veniva infatti collegata alla virtù. Anche chi non ama riconoscersi in tale tradizione non può non ammettere che la ragion pratica esige comunque unattenzione anche per i singoli soggetti e per le situazioni particolari che essi sperimentano. Quali sono le virtù che devono caratterizzare nel mondo di oggi non solo loperare del giudice e del giurista, ma anche quello del cittadino?

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 9.56 MB
ISBN 9788834890561
AUTOR Gioele Solari
DATEINAME Il problema della giustizia e dello Stato nellantichità classica.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 02/05/2020

Motivo: L'autore fa trasparire un giudizio morale riguardo ai fatti, senza contestualizzare storicamente il fenomeno e utilizzato un tono più narrativo che scientifico, fornendo una visione parziale e priva delle dovute fonti sul ricorso alla pena di morte da parte dei tribunali ecclesiastici nel Medioevo.Col passare del tempo, la stessa Chiesa cattolica prese posizione in materia di pena ... Sabino Cassese sul rapporto fra giustizia ed economia. I casi Finmeccanica, Consip, Ilva e Tap. Il giudice emerito della Corte costituzionale terrà La Lectio Magistralis conclusiva della Scuola di Liberalismo (per saperne di più, clicca qui) Può l’imminente campagna elettorale prescindere dalle inefficienze (e ingiustizie) strutturali della giustizia italiana? Il caso Finmeccanica, che ha ...