Raffaello. La Madonna Diotallevi. La vicenda storico-critica.pdf

Raffaello. La Madonna Diotallevi. La vicenda storico-critica PDF

La vicenda critica che si è concentrata su questopera annovera pertanto i più importanti nomi della storia dellarte, che quasi concordemente la considerano autografa. Considerando le sue peculiarità, non è mancato chi, come Adolfo Venturi, volle riconoscerla come opera di una personalità altra da Raffaello o dal maestro Perugino, ipotizzando lesistenza di un Maestro della Madonna Diotallevi. Roberto Longhi ha invece insistito sulle differenze che si possono osservare tra la Madonna, più primitiva e peruginesca, e le figure del Bambino e San Giovannino, che sembrano quantomeno prefigurare il periodo fiorentino del Sanzio: la tavola sarebbe stata quindi dipinta a più tornate. Se la vicenda critica del dipinto, comprensibilmente, può annoverare decine di opinioni e testi redatti dai più importanti critici, la sua storia collezionistica - che le dà il nome - è rimasta pressoché sconosciuta, in conseguenza della sua vendita avvenuta tra il 1841 e il 1842.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 4.96 MB
ISBN 9788867262144
AUTOR Giulio Zavatta
DATEINAME Raffaello. La Madonna Diotallevi. La vicenda storico-critica.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 06/02/2020

Giulio Zavatta autore del libro:”Raffaello La Madonna Diotallevi” delle edizioni NFC, ricco di tante belle immagini, ricostruisce la vicenda di questo ad olio eseguito dal giovane Raffaello. Questo dipinto risale al periodo in cui Raffaello subiva ancora l’influsso del suo maestro, Pietro Perugino. È un olio su tavola del periodo giovanile conservato presso la Gemäldegalerie di Berlino.