Precari e precarie: una storia dellItalia repubblicana.pdf

Precari e precarie: una storia dellItalia repubblicana PDF

Il volume ricostruisce per la prima volta la parabola storica della precarietà del lavoro nellItalia repubblicana. Dibattiti e azioni politico-legislative sono esaminati parallelamente allevolversi della percezione e delle lotte di precari e precarie che, dalla posizione di marginalità degli anni Cinquanta, sono oggi al centro di una rinnovata riflessione e mobilitazione sul lavoro. Grazie alla prospettiva storica e di genere, il libro sfata il mito del lavoro precario come problema contemporaneo, fornendo gli strumenti per comprendere i processi di precarizzazione degli ultimi sessantanni, vecchie e nuove forme di precarietà, il ruolo degli attori sociali. Lautrice ripercorre le principali fasi della storia della precarietà: la sua scoperta negli anni del boom economico, la costruzione del lavoro stabile tra Parlamento e legislazione negli anni Sessanta, laffermarsi della stabilità e la diffusione di rinnovate forme di lavoro precario negli anni Settanta, lemergere del paradigma della flessibilità negli anni Ottanta, la nuova ondata di precarietà tra anni Novanta e Duemila, la sua normalizzazione negli anni della crisi globale.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 9.31 MB
ISBN 9788843089635
AUTOR Eloisa Betti
DATEINAME Precari e precarie: una storia dellItalia repubblicana.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 06/06/2020

Il libro di Eloisa Betti è Precari e precarie. Una storia dell’Italia repubblicana (Carocci 2018). Avevamo già fatto cenno alla precarietà in chiave storica nella puntata della stagione scorsa dedicata alla storia del lavoro libero/non libero. Per un quadro d’insieme vi consigliamo i volumi di Andrea Sangiovanni, Tute blu.