OCAP. Osservatorio sul cambiamento delle amministrazioni pubbliche (2008). Vol. 3: Semplificare per competere..pdf

OCAP. Osservatorio sul cambiamento delle amministrazioni pubbliche (2008). Vol. 3: Semplificare per competere. PDF

Nellultimo decennio tanto si è parlato di semplificazione amministrativa e diversi sono stati i tentativi di riduzione del corpus normativo, di snellimento delle procedure e di creazione di strutture dedicate alla gestione unitaria del rapporto PA - Imprese. Si tratta di interventi che hanno sicuramente agevolato le imprese. Ma quello che viene chiesto alle PA in questo momento storico, in cui la globalizzazione sta ponendo sempre più pressione sulla competitività del nostro sistema paese, è la capacità di giocare un ruolo più proattivo, individuando soluzioni di management innovative che sappiano rispondere in modo diversificato ai fabbisogni delle imprese. Questo White Paper, partendo dallanalisi dei fabbisogni espressi da un campione significativo di imprenditori, propone un percorso di public management alla semplificazione, che si basa sullindividuazione di risposte secondo un approccio collaborativo tra le PA e le Imprese: un Patto per la Semplificazione per migliorare la competitività e lattrattiva dei sistemi produttivi locali.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 2.11 MB
ISBN 9788823842229
AUTOR Richiesta inoltrata al Negozio
DATEINAME OCAP. Osservatorio sul cambiamento delle amministrazioni pubbliche (2008). Vol. 3: Semplificare per competere..pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 05/06/2020

Il reg.N. 549/2013 ai paragrafi 20.05, 20.06 e 20.07 così dispone: “Il settore delle amministrazioni pubbliche (S.13) comprende tutte le unità delle amministrazioni pubbliche e tutte le istituzioni senza scopo di lucro che producono beni e servizi non destinabili alla vendita e sono controllate da unità delle amministrazioni pubbliche. 2008. M. BRUSONI, V. VECCHI. Semplificare per competere. Milano, EGEA Editore D. CRISTOFOLI, G. VALOTTI, (2008). Lo stato imprenditore tra politica e management. Primo rapporto sui CdA delle public utilities. Milano, EGEA E. BORGONOVI. Modernizzare i Governi: la sfida per il futuro, prefeazione all'edizione italiana di Elio Borgonovi. 2007 c) stabilisce che la Parte II del Codice dei contratti pubblici si applica anche a “società con capitale pubblico, anche non maggioritario, che non sono organismi di diritto pubblico, che hanno ad oggetto della loro attività la realizzazione di lavori o opera, ovvero la produzione di beni o servizi, non destinati ad essere collocati sul mercato in regime di concorrenza, ivi comprese le ...