L energia di Milano. I cento anni di Aem e lo sviluppo della città. Una storia fotografica.pdf

L energia di Milano. I cento anni di Aem e lo sviluppo della città. Una storia fotografica PDF

È una storia lunga un secolo, quella che lega Milano alla Valtellina, ed è una storia che ha cambiato il volto della città e del suo territorio. Fu la felice convergenza della più illuminata imprenditoria lombarda e di un lungimirante riformismo socialista a dotare Milano, nel 1910, di quel sistema nervoso senza il quale non sarebbe divenuta la capitale economica del paese. Metropoli elettrica per vocazione - nel 1883 aveva anticipato tutte le capitali dellEuropa continentale illuminando alcuni teatri, hotel e grandi magazzini del centro - la città scelse la soluzione pubblica per alimentare le sue attività in continua crescita, creando la più importante Azienda elettrica municipale in Italia. Una scelta resa possibile dalla forza straordinaria delle acque furiose dellAlta Valtellina, addomesticate dal lavoro dei suoi abitanti, che trovarono, nella creazione del sistema idroelettrico che avrebbe trasformato radicalmente il loro territorio, unopportunità economica. Da quel momento un flusso ininterrotto di energia ha raggiunto senza sosta il capoluogo lombardo, alimentando i mezzi pubblici e i consumi privati, lilluminazione delle strade e il lavoro delle fabbriche. Le fotografie di questo libro raccontano questa storia: non solo la storia di unazienda, ma la storia di una comunità, di generazioni di cittadini e di valligiani. Sono immagini che raccontano paesaggi incantevoli e imprese colossali, lavoro duro e villeggiature marine, ma con un soggetto privilegiato.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 6.27 MB
ISBN 9788807421280
AUTOR Richiesta inoltrata al Negozio
DATEINAME L energia di Milano. I cento anni di Aem e lo sviluppo della città. Una storia fotografica.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 04/06/2020

A dare una mano è anche il referendum del 1987 che boccia l’utilizzo di energia nucleare e spinge le municipalizzate di Brescia e Milano a dirigere le proprie scelte, con sempre maggior determinazione, verso metano, carbone e fonti rinnovabili. Dal 1994 ha inizio la realizzazione dei primi impianti fotovoltaici.