Il mio diario di guerra.pdf

Il mio diario di guerra PDF

Ha scritto diversi anni fa Mario Isnenghi, primo studioso ad attirare lattenzione su questo testo, che per molto tempo limpronunciabilità politica del nome del suo autore ha impedito di cogliere la rilevanza e loriginalità del diario mussoliniano. Chi apra oggi queste pagine troverà infatti una cronaca tra le più incisive e fresche entro la vasta memorialistica della Grande Guerra. Soldato fra i soldati, Mussolini registra la vita di trincea nella sua tragica routine fatta di disagi e stenti, di morti e di feriti, e negli umori, nei discorsi, nei canti dei compagni. Un testo in presa diretta, ma tuttaltro che ingenuo: con esso Mussolini accreditava unimmagine duplice di sé, leader rivoluzionario ma anche disciplinato gregario in grigioverde, esempio di uninusitata immedesimazione fra istituzioni e popolo che egli vedeva o voleva vedere attorno a sé, nellesperienza delle masse in guerra.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 5.78 MB
ISBN 9788815260505
AUTOR Benito Mussolini
DATEINAME Il mio diario di guerra.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 05/06/2020

Il mio diario di guerra by: Vidale Denis “Mussolini Benito, della classe 1883, richiamato alle armi il 31 agosto 1915, assegnato all’11° bersaglieri, fu mandato al fronte il 2 settembre successivo”, così comincia il diario di guerra dell’uomo che diventerà dittatore. « Il mio diario di guerra (1915-1917 » venne pubblicato per la prima volta sul giornale Il Popolo d’Italia di Milano in 15 corrispondenze dal fronte, non consecutive, apparse nei numeri 359, 361, 28, 30 dicembre 1915, anno secondo: 1, 3, 5, 9, 121, 127, 196, 200, 203, 205, 1, 3, 5, 9 gennaio, 1, 8 maggio, 16, 20, 23, 25 luglio 1916, anno III 35, 42, 44, 4, 11, 13 febbraio 1917, anno IV.