L amministrazione dei beni ereditari. Chiamato alleredità, curatore delleredità giacente ed esecutore testamentario.pdf

L amministrazione dei beni ereditari. Chiamato alleredità, curatore delleredità giacente ed esecutore testamentario PDF

I chiamati alleredità, gli esecutori testamentari e i curatori di eredità giacente diventano i protagonisti del fenomeno successorio nel momento in cui la morte lascia in sospeso la titolarità di beni ereditari e chiede al diritto una soluzione al problema della loro amministrazione. Lamministrazione dei beni ereditari si incentra su queste tre figure-chiave, tratteggiandone in maniera chiara e completa i relativi doveri, poteri e responsabilità. Attraverso unanalisi di tali istituti, condotta alla luce della dottrina, della giurisprudenza e della prassi formatesi, nonché corredata da unappendice composta di formulari, il volume si propone lobiettivo di assistere i chiamati alleredità, gli esecutori testamentari e soprattutto i curatori di eredità giacente (ovvero i professionisti, loro consulenti) nella corretta interpretazione dei rispettivi ruoli, soprattutto dal punto di vista pratico-operativo.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 8.69 MB
ISBN 9788833790374
AUTOR Alessandro DArminio Monforte
DATEINAME L amministrazione dei beni ereditari. Chiamato alleredità, curatore delleredità giacente ed esecutore testamentario.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 06/02/2020

L' amministrazione dei beni ereditari. Chiamato all'eredità, curatore dell'eredità giacente ed esecutore testamentario, Libro di Alessandro D'Arminio Monforte. Sconto 5% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Pacini Giuridica, collana Diritto, brossura, gennaio 2019 Acquista online il libro L'amministrazione dei beni ereditari. Chiamato all'eredità, curatore dell'eredità giacente ed esecutore testamentario di Alessandro D'Arminio Monforte in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store. La legge, perciò fissa così, i poteri del chiamato e disciplina il caso dell’eredità giacente, ovvero quando l’incertezza sulla persona è talmente grave e possa prolungarsi per molto tempo. Il chiamato all’eredità, invece, che si trovi nel possesso dei beni ereditari, ha un tempo molto breve per decidere se accettare o meno una eredità.