Teoria dei sentimenti.pdf

Teoria dei sentimenti PDF

Considerato già un classico della filosofia del Novecento, Teoria dei sentimenti esamina la complessa questione dei sentimenti umani da prospettive diverse: fenomenologica, analitica e storica. Indagando pulsioni e affetti, la filosofa ungherese va in cerca della natura del sentimento in sé, al di là della sua mutevolezza, attraverso un intenso scandaglio delle differenti categorie emotive. Riflettendo sulle varie modalità del coinvolgimento umano, Heller mette in luce i tratti peculiari delleconomia emozionale delle relazioni moderne e offre, alla luce della teoria dei sentimenti qui proposta, un nuovo sguardo sulla natura dellespressione, delle divisioni sociali, della sofferenza e della responsabilità che risulta ancora oggi estremamente attuale.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 4.47 MB
ISBN 9788869449826
AUTOR Ágnes Heller
DATEINAME Teoria dei sentimenti.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 03/03/2020

Teoria dei sentimenti morali, Milano, Rizzoli, 1995, III, II, II, §§ 1-4, pp. 205-210 Adam Smith 6 Lo spettatore imparziale 1. Non ci può essere alcun motivo appropriato per danneggiare il nostro prossi-mo, né ci si può aspettare di esser condivisi se si incita a fare del male a un altro, Nella teoria dei sentimenti il punto di partenza di Wundt è un'esperienza percettiva accompagnata da un'attività introspettiva. Ad esempio ascoltando il ticchettio regolare di un metronomo possiamo studiare cosa suscita ogni singolo ticchettio, ci saranno ritmi gradevoli e spiacevoli, possiamo porre attenzione alla tensione che suscita l'attesa di un ticchettio etc… 2 A. Smith, Teoria dei sentimenti morali, Istituto della enciclopedia italiana fondata da Giovanni Treccani, Roma 1991, p. 114 3 V. Merolle, Politica e cultura, capitolo V Smithiana, attualità del pensiero di Adam Smith, dal sito