Home News MedioFondo 2016 Ed.Precedenti BIESSE
Home
News
MedioFondo 2016
Ed.Precedenti
BIESSE
 


sponsor 2016

 


F25_giordanDi Eugenio Giordan – acsi-treviso.it

Povegliano (TV) - Degna di lode la partecipazione di atleti/e alla Medio fonda di Primavera organizzata dal team cicli Biesse in collaborazione con l’asd Nuovi trasporti, gara che ha avuto il plauso di molti atleti, per l’innovazione del percorso e l’introduzione di un tratto cronometrato da Valdobbiadene a Pianezze e dalla Dorsale del Montello a Santa Maria della vittoria. Novità bene accolta da tutti i cicloamatori, mentre per i cicloturisti il percorso era diverso. Dopo una quindicina di km. ad andatura turistica il via ufficiale per 90 Km di puro agonismo comprendente 1992 metri di dislivello. Plotone quasi compatto sino a Valdobbiadene dove inizia l’erta che porta i girini dopo una dozzina di km. a Pianezze e Malga Budui. Le prime rampe sembrano il pane quotidiano per Enrique Portuone. Il cubano innesta la quarta, in quattro chilometri, guadagna 36” sui primi inseguitori. L’erta, forse non conosciuta dal cubano, comincia a farlo soffrire sino all’arrivo di De Bortoli, Ferraro, Attolini, Penzo, Pozzobon e Surian. Portuone non regge l’andatura del sestetto e cede il passo al sestetto. Alle spalle dei battistrada avanzano Chiminello, Spiazzi e Ulliana, terzetto che lascia sul posto gli ex battistrada. Il terzetto si riprende un discreto margine ma non sufficiente per arrivare al traguardo che dista 40 chilometri. Il percorso vallonato diventa il trampolino di lancio per Chiminello, Bianchin Tecchio, Penzo e qualche altro. Le prime rampe che portano a Santa Maria della vittoria mettono le ali allo junior Chiminello che innesta il turbo volando indisturbato verso il trionfo in 2,43,47,60 alla media di 38, 470 orari. Ad una manciata di secondi si classifica il senior Bianchin che si insedia in testa alla classifica della categoria. Simone Penzo, terzo assoluto in 2,24,44 si aggiudica la vittoria fra i veterani. Con il 23° posto assoluto il gentleman Nicola Paolo Greco si piazza in testa alla graduatoria gentleman a spese di Cristè e Farinazzo. Wom2. Marina Ilmer in 2,58,28 si appropria la vittoria assoluta fra le donne Incristi e Zoppè sul podio..Wom.1- Enrica Furlan novantesima assoluta in 3,03,15 si guadagna la prima posizione fra le donne di categoria precedendo Perin la Carpentieri.. Il superg. Claudio Orlando in poco più di 3 ore sale il gradino più alto del podio precedendo Breda e Follador. Per il superb. Zocca in 3,16,10 ottiene la prima piazza di categoria precedendo Valenti e Barocchi. (una decina i superB ritirati) Fra le a.s.d. il team SBR3thlon riconferma la vittoria assoluta della trascorsa edizione. La medio fondo per i cicloturisti era valida quale prima prova del campionato provinciale La classifica delle prime dieci asd vede il team San Ambrogio/vini Balan con 21 presenze segue Salgareda e Nuovi Trasporti con17. I Falki di Tuxson con 14 ,TV bike team Villorba e U.C.Biban con13, Preganziol biesse 10,seguono– Mem cycling team, Zuliani –Eurovelo ecc.

Dieci le asd premiate per il percorso lungo 1a SBR 3athlon – Ciclisti senza frontiere – 3B Salgareda – Nuovi trasporti –San Ambrogio/vini Balan –Ciclo delta – Venice marathon – Preganziol Biesse –S.C.Stra Alpe –I Falki di Tuxson.



 

Site Map